forse

mercoledì 23 maggio 2018

Il furbo di tendenza

Ridere fa bene, due sane risate al giorno sono il minimo sindacale per un'esistenza degna e se capitano giorni con poche occasioni ho i miei rimedi: Frankenstein junior, il monologo di Troisi che dialoga con Dio e... Renzi che parla in inglese... provate a non ridere.
Adesso tutto questo baccano sul c.v. del Conte ignoto (non è un titolo nobiliare) mi sembra un po' eccessivo, posto che avrebbe solamente esagerato su aspetti accessori e non nella sostanza... e fatevi i selfie vostri?
Di fatto è un professore ordinario di diritto privato all'Università di Firenze ed è a questo riguardo che avrei piazzato qualche interrogativo, quanto a pensare male ho pochi rivali.
Mi preoccupa che di questo passo qualcuno potrà sollevare la pretesa di vedere che faccia ha davvero Berlusconi sotto lo stucco, verificare se Salvini che suda ha messo il deodorante? ... e il bel Di Maio si fa aggiustare forse le sopracciglia con la pinzetta?
In ogni caso potremmo presto disporre del delitto perfetto, basterà invitare i propri nemici a casa e poi...