forse

martedì 1 maggio 2018

Cambiamenti o mutazioni

Mi manca lo stomaco per guardare l'intervento in Rai di Renzi. 
A proposito di democrazia domando: a quanti sia concesso dire cose come: "dirò quello che penso dal programma di Fazio"?
So che ha detto "...ripartiremo, andremo nelle periferie..." invece penso che per recuperare qualche voto ci stava un "...usciremo dalla banche..." ma è evidente che avendo ancora abbastanza favori da riscuotere ritiene di sfoggiare la stessa arroganza di Berlusconi che però le tv le possiede fisicamente.
Recentemente circolava sui social un breve video girato qui a Trieste, Berlusconi in Piazza dell'Unità circondato dai "suoi" e quando un tipico rappresentante delle famose periferie gli si è avvicinato per domandargli una stretta di mano... ebbene si è rifiutato dicendogli "prima ti devi togliere quei ca@@ di orecchini" e l'ha lasciato lì come un salame qui c'è il video
Immagino che tutti i portatori sani di piercing ed orecchini si vedranno costretti ad una scissione e formare qualche nuovo partito tipo "FP" (forza piercing) da non confondere con forza prostata.
Ho lo stato d'animo del figlio di due che devono divorziare e invece di contendersi il mio affetto si scannano per la casa al mare.
Quindi ha vinto Fedriga... cosa posso dire? Dopo la Serracchiani non potrà essere che bene, come quando passa il mal di pancia?
Forse passare dallo sconforto allo sconcerto può sembrare una sfumatura di miglioramento, ma non è Fedriga a preoccuparmi quanto le persone che mi circondano, siamo troppo abituati a guardare la malattia e non il malato.