forse

martedì 5 settembre 2017

Guida come mangi

Aggiungi didascalia
Questa mattina è stata chiusa una via del centro città, suppongo per un lavoro urgente, dubito si trattasse di uno studio sui comportamenti umani in questi casi.
L'ho fatto io perché non disponevo di altri passatempi legali.
Ho idea che le persone votano proprio come guidano e che in fondo i politici altro non sono che dei vigili urbani un po' strabici.
I peggiori sono quelli che impegnano l'incrocio anche se si vede benissimo che è là che rimarranno a farsi ricoprire di insulti da coloro che avrebbero avuto libera la strada allo scoccar del verde.
Poi ci sono i furbi che sorpassano da destra anche se c'è il camion fermo in seconda fila con le quattro frecce per poi pretendere con cattive maniere di cambiare corsia.
Quelli che passano con il rosso perché tanto in quel casino chi li vede?
E per finire, anche chi girava a piedi ha contribuito alla bolgia infernale passeggiando tra i veicoli neanche fossimo in sosta... stendo un pietoso velo sugli anziani in scooter.
Il momento peggiore è stato quando l'ambulanza non poteva passare.
In fondo non faceva caldo, non era l'ora di punta e considerato quanto è dannatamente piccola Trieste si poteva evitare... mi veniva da ridere pensando a come alcuni amano rivendicare discendenze austroungariche, una volta scesi dall'automobile.