forse

venerdì 13 aprile 2018

Allarme e basta

Io sono morbosa e ieri ho guardato la maratona di Mentana con le consultazioni in diretta.
Era un po' come stare fuori da una sala parto mentre deve nascere il figlio di qualcuno che nemmeno conosci.
Inevitabilmente mi sono distratta, ma la scena surreale di Berlusconi che umiliava Salvini e la Meloni come un vecchio clown con le scimmiette ammaestrate mi ha lasciata incredula.
Esistono due sole ragioni per un comportamento del genere: la malattia mentale e la totale assenza di rispetto verso qualunque altro essere vivente sul Pianeta.
Vorrei tanto sapere cosa prende Salvini per contenere i vaffan@ con tanto aplomb, preferisco non immaginare quali sarebbero i mezzi di "persuasione" del Clown, so che stanno volando teste in Mediaset, come non fosse già abbastanza odioso.
Quindi ho sognato.
La bella Giorgia con il suo 4% che fa la differenza.
L'ho immaginata mentre li mandava a farsi friggere a nome di tutte le donne del mondo, a nome di quello che non si può comprare perché nessuno vende: la dignità.
Ma Giorgia invece ha preferito diventare brutta dipingendosi una brutta espressione sulla faccia.
Nessuno ha partorito, ma non era un falso allarme, era un allarme e basta.