forse

giovedì 18 gennaio 2018

Vecchietti da paura

C'è qualcosa di patetico nelle esternazioni contro le giovani attrici da parte di Catherine Deneuve e Brigitte Bardot: ma che programmi fanno guardare nelle case di riposo in Francia?
A proposito di anziani al posto sbagliato, ho visto Berlusconi alla tv con i capelli dipinti come il fidanzato di Barbie e la faccia talmente tirata dai lifting da pronunciare male le parole: che tristezza.
Sono cresciuta con il mito degli anziani saggi, quelli tipo Pertini o Rita Levi Montalcini, questi anziani contro natura mi sgomentano.
Non voglio fare body shaming, ma mi domando cosa c'è di saggio nel comportamento di alcuni ottantenni che si affannano a conservare un aspetto meno decrepito a scapito di un utilizzo adeguato dell'esperienza e la materia grigia.
Invece quelli molto giovani lasciati crescere senza empatia e senza sogni diventano baby gang.
Oltre ai vaccini obbligatori una valutazione delle capacità genitoriali potrebbe prevenire cose anche più gravi del morbillo.