forse

domenica 14 gennaio 2018

Economia mentale

Forse non sembro il massimo dell'equilibrio psichico visto che il mio migliore amico si chiama Click ed è un extraterrestre, ma mi sento immensamente più intelligente dei milioni di persone che credono nell'esistenza di un "essere superiore" con poteri illimitati che farebbe casino quanto il più imbecille degli esseri inferiori.
Conosco persone che si devastano la vita per l'orgoglio, una specie di patologia psichica che affligge le persone di scarsa cultura e basso q.i., le persone orgogliose non riescono a perdonare gli altri per i propri errori ed in generale per la propria inferiorità.
Io spesso porgo l'altra guancia perché dalla terza in poi di certo non è la mia, eppure quando si tratta di salvare il proprio orgoglio essi non si pongono domande, lo faranno certamente quando inspiegabilmente smetto e niente più guance.
Il consiglio non richiesto del giorno è di piantarla di spiegare le cose a chi ha paura di consumarsi il cervello, smettere di fare i superiori, passarci sopra, lasciar perdere e non farci caso.
Non dico di dispensare vaffanculo o togliere il saluto, non ci piace essere cafoni, ma certe energie è meglio conservarle per scrutare le stelle piuttosto di credere a certe forme di intelligenza improbabili.
Da quando Renzi è nuovamente su tutte le televisioni penso di organizzarmi una resistenza di dignità... e nemmeno lo ascolto più.