forse

lunedì 12 marzo 2018

Ciaone

Renzi sembra non capire: "non me ne vado dal PD"... tranquillo se se vanno gli altri #staisereno.
Credendosi furbo pensa di poter aspettare le prime liti tra Berlusconi e Salvini e riprendersi dei voti... peccato che i suoi voti perduti non è da quella parte che sono andati.
Una sua maggioranza non l'ha mai avuta: ha governato solo grazie a Berlusconi, Alfano, Lorenzin, Verdini... e adesso fa lo schizzinoso perché nel ruolo di due di briscola non si diverte, magari potrebbe andare all'Isola dei famosi?
Un altro che ha le coliche nei ruoli di secondo piano e sior Silvio, ma sospetto che Matteo II abbia indossato dell'intimo di latta sin dall'inizio della campagna elettorale: un tale ricchissimo e anzianissimo non va cercando il "bene del Paese" avrà bisogno di qualche altra legge particolare, per esempio farsi tassare i miliardi con la stessa aliquota dei pensionati.
Spero che Mattarella abbia qualche coniglio nascosto nel cappello perché comincio a sentirmi troppo vecchia per subire un altro governo di gente che non stimo e non proverei nessuna soddisfazione nell'osservare quanto avevo ragione pensando che quelli volevano soltanto le poltrone.
(La rima è stata involontaria)
Nessuno ha veramente paura di finire all'Infermo, ma in molti sembrano esserne ritornati.