forse

martedì 14 luglio 2015

Barbie fuori corso

C'è davvero poco da stare allegri, anche se i giornalisti servi del potere infiocchettano le notizie fino alla menzogna e tutto quello che non riescono a edulcorare non ce lo dicono.
Il mondo fa schifo anche per chi cerca di tenersi alla larga dai quotidiani e dalla stampa in genere, basta ritrovarsi con un'aspirante nuora che pare uscita da un film dei Vanzina.
Un esemplare di tamarro femmina con un nome più adatto ad un cavallo che a una donna, che proviene da qualche sperduta provincia e si installa a vivere a sbafo in casa di vostro figlio... 
Fino a qualche tempo fa eravate fiere della buona educazione del vostro rampollo e all'improvviso vi ritrovate a chiedervi perché non gli avete mai insegnato il v@ff.
Io ho avuto una figlia donna, ma a certe mie amiche è capitato il figlio uomo e qualcuna si ritrova con questo problema della tamarra attaccata come una cozza su uno scoglio nell'appartamento da scapolo dell'amore di mamma. Terribile!
La gente si preoccupa tanto per i rifugiati politici e quelli che fuggono dalla miseria, ma una legge giusta dovrebbe vietare alle varie Jessica, Samantha o Deborah nate in provincia di vai-a-sapere-dove di venire ad abbindolare i figli delle mie amiche,
Queste sgallettate che si esprimono solamente con le 18 parole di inglese che conoscono, indossano leggings sempre troppo chiari e indicano i prezzi in termini di crociere (che pagherete voi) dovrebbero rimanere a casa loro perché la scusa dell'università, verso i trenta, non se la beve più nessuno.