forse

domenica 24 maggio 2015

Lasciateli giocare

immagine dal web
Leggevo del fenomeno dei "baby fashion" su instagram e in internet, in generale.
A questo punto benedico i cani ed i gattini vari, perché sarò all'antica, ma "i bambini non si toccano" e già mi indigno nel vederli sfruttati in vari spot pubblicitari: il bambino della pubblicità di casa.it m'inquieta.
Da quando il mondo esiste quasi tutti i genitori credono di aver generato un fenomeno di bellezza e di bravura senza sconfinare nella patologia tutto ciò sarebbe positivo, ma la strumentalizzazione è una violenza.
Sogno delle norme a tutela dell'infanzia.
I bambini sono carini perché sono bambini, quando gli stessi genitori li riducono a pessime caricature della più discutibile umanità vuol dire che questa società ha un problema oggi e moltissimi domani.
Un bambino non possiede gli strumenti (esperienza) per decidere se desidera o meno tutto ciò, normalmente vi si adegua per compiacere i genitori, le persone in cui ripone affetto e fiducia.
Sono contraria alle monache di Monza e senza andare a pensare a "cose nuove" mi accontenterei venisse ricordato l'art.147 del nostro Codice Civile " leggete qui e ditemi quale bambina nasce con la naturale inclinazione di sembrare una piccola @@@?
Lo stesso vale per quelli costretti ad essere "piccoli geni"... lasciateli giocare!