forse

giovedì 7 maggio 2015

La roba per forza

immagine www.gravinanews.it
Nell'album di figuracce italiane oggi abbiamo:
Incendio all'aeroporto di Fiumicino... ci vogliamo domandare quali sono le norme di sicurezza adottate?
Pare abbia avuto origine da un corto circuito, ma si è propagato al punto da essere visibile da lontano e mentre i babbei di RaiNews si prendono le lamentele in tutte le lingue del mondo, la magistratura apre un fascicolo per "incendio colposo contro ignoti". 
In Italia la maggior parte dei delinquenti sono "ignoti", infatti alle cattive persone si usa dare del figlio di p@@.
La regione Sicilia abbandona l'Expo... non funziona niente, riporto con il copia incolla dal Giornale di Sicilia "I problemi sono noti da giorni. E la Regione li mette in fila nella nota ufficiale inviata ai vertici dell’Expo: manca la copertura della zona palco, manca la visibilità del padiglione, manca la segnaletica, non viene garantita la pulizia e soprattutto non c’è collegamento internet."
Infine il Governo, dopo uno sciopero della scuola con adesioni mai viste (oltre il 70%) convoca i rappresentanti delle categorie presso la sede del PD: casa e bottega?
ah, a proposito, riguardo la legge elettorale volevo dire a Matteo che da noi si dice che "la roba per forza non vale una scorza"
... poi, fai tu...