forse

domenica 5 ottobre 2014

Anche le donne...

La par condicio uomo/donna mi impone di parlare delle inspiegabili relazioni tra le donne italiane e quei simpatici medio orientali che poco dopo il matrimonio le ammazzano di botte e poi si portano via i bambini.
Le donne sono speciali: anche tra i nostri peggiori soggetti, ognuna trova quello "diverso".
Molte patologiche fissazioni inducono le donne in errore, le più drammatiche sono:
"io lo aiuterò"... e si prendono sfigati di ogni genere e grado.
"lui è diverso" ... e poi vanno dicendo che il burqa è di moda e che stare chiuse in casa è una figata.
"ma preferisce me" ... quando lui le presenta le altre sette mogli.
Quelle più innocue si occupano direttamente di animali, diventano vegane e intraprendono la carriera di gattara.
Un amico mi ha menzionato il turismo sessuale in Giamaica... non ne so molto, sarà una questione di fascia di età, o forse vogliono essere sicure di non capire cosa dicono.
Meglio non fare di tutta l'erba un fascio, soprattutto quando si parla di Giamaica.
Brutto affare quando le donne credono che la parità consista nello scimmiottare i peggiori comportamenti maschili... io credevo fosse una specie di pretesa che anche loro si potevano mettere la crema sulla faccia, piangere liberamente davanti ai film d'amore e scoprire la differenza tra l'essere sensibile o permaloso.
Io credevo un sacco di cose pazzesche perché sono cresciuta a pane e fantascienza e non mi sembra nemmeno di essere cresciuta poi tanto.