forse

sabato 1 febbraio 2014

Silenziosa

Ho perduto la voce, finita, non ne ho più: posso cantare in play back, fare telefonate da maniaco e scrivere.
Mi sono accorta di essere completamente senza con Phil Collins da dentro l'autoradio.
Anni fa persi la voce, dopo un paio di mesi mi decisi ad andare da un otorino, ma non gli dissi di aver aspettato così tanto perché i dottori son capaci di sgridarti. 
Non ho mai saputo per quale ragione, quel dottore si convinse che ero una cantante lirica: io non potevo parlare per spiegargli che si sbagliava, ma quell'equivoco mi divertiva un mondo.
Immaginai la mia vita diversa da cantante lirica con un pubblico di giapponesi estasiati: che spasso!
Preferisco quando qualcuno mi prende per me stessa ed io mi riconosco.