forse

lunedì 3 luglio 2017

Per me è una cagata pazzesca

Non è possibile piacere a tutti, le persone quando fanno delle cose in massa si offendono e ti danno contro anche per un'opinione banale, un po' come quelli del PD che adesso indicherò quali "renziani" perché ancora non ho capito chi e come si sono sezionati.
Così non me la son sentita di esprimere la mia opinione riguardo il concerto di Vasco Rossi e quanto trovo allarmante che in 220mila e più ne vanno proprio matti... mah... sarà che qui a Trieste di tizi così ne abbiamo a dozzine sparsi nei bar di periferia? Però ho pensato anche a tutti quelli che non vanno a votare
La frase ribelle "per me è una cagata pazzesca!" mi ha spesso attraversato i pensieri sin dall'infanzia ogni volta che avevo la certezza che il mio dissenso avrebbe scandalizzato gli astanti io la pensavo forte senza riuscire a dirla, perché sono più Fantozzi di quanto vorrei e spesso non ho voglia di discutere.
Non mi piace la Gioconda, un mio amico fa quadri molto più interessanti e non critico gli altri scrittori, ma i loro libri li tengo in bagno su uno scaffale accanto alla carta igienica o li regalo a persone che mi sono antipatiche.
Ora che è andato via devo imparare a dirla quella frase, tutte le volte che mi viene in mente a costo di discutere, litigare, perdere followers e tutte le punizioni che conquisterò esprimendo il mio dissenso.
...insomma, secondo me Vasco Rossi è molto sopravvalutato.