forse

mercoledì 26 luglio 2017

Io sparo

Mentre ero impegnata nel riposino pomeridiano due sconsiderati hanno suonato alla mia porta in modo impertinente, senza aprire ho domandato "chi è?" Hanno risposto in modo vago: "siamo dell'energia elettrica"
Ho perso qualche minuto per indossare qualcosa ed ho aperto la porta, due tizi poco credibili stavano suonando alla porta della mia anziana vicina sorda, ma vedendomi si sono illuminati sperando di appiopparmi chissà cosa, sono riusciti a dire "siamo..." che li ho interrotti.
- Ho aperto solamente per guardarvi bene in faccia perché d'estate girano quelli delle truffe agli anziani, così se capita qualcosa io sarò testimone.
Non ci sono rimasti troppo male e d'improvviso non avevano più grandi affari da proporre, si sono dileguati senza nemmeno salutare.
Strano comportamento vero?
Quindi posso testimoniare che due imbecilli mi hanno svegliata, ma voglio procurarmi per la vecchiaia un bel fucile di quelli che sparano tappi di sughero... 
Se è vero che a invecchiare si torna un po' bambini, magari anche una di quelle pistole che facevano il botto con la capocchia dei cerini.