forse

giovedì 15 dicembre 2016

Spaventosi cetrioli

Alla fine sono andata su Google a leggere "perché i gatti hanno paura dei cetrioli?".
Pare sia stata una delle cose più cercate dagli italiani nel 2016 e non volevo finire l'anno senza essere come tutti gli altri, anche se continua a non sembrarmi un'informazione interessante.
Sono peggio di Vulvia perché adesso andrei a cercare: "perché gli italiani vogliono sapere perché i gatti hanno paura dei cetrioli?"
...e chi spingeva gli spingitori di cavalieri...
Nel mio mondo immaginario e non parallelo gli italiani avrebbero cercato la Costituzione, se n'è parlato così tanto... e poi vuoi mettere che bello quando chiedo a chi mi rinfaccia il NO, "ma tu sai quali articoli volevano cambiare?"
Non lo sanno, han preferito leggere questa storia dei cetrioli, dove si trova il paesino natale di Melania Trump, ricette di cucina e il solito porno.
Io ho cercato un mucchio di codici di avviamento postale, mobili Ikea, film e me stessa perché vista da Google mi trovo estranea, il più grande ed efficace foto ritocco rimane una buona didascalia.
La privacy non è in pericolo: le mie immagini e tutte le cose scrivo cessano di appartenermi appena le abbandono tra i gatti spaventati e qualche buona ricetta per le melanzane in questo inutile mondo senza odori, pieno di baci e abbracci non umani.