forse

mercoledì 28 settembre 2016

Ecco perché...

Non mi volevo deprimere, mi sono messa sul divano ed ho acceso la tv, però davano "Rai Parlamento question time"... dopo pochi minuti m'è presa la nausea.
Come una specie di persecuzione c'era la ministra Lorenzin che dispensava "non è vero" e "non lo so" come piovesse presentando un'evidente necessità di farsi vedere da un bravo parrucchiere... magari includerà i capelli grassi nei L.E.A.? però fino ad allora... con qualche shampoo forse si eviterebbe l'incessante prendere le distanze da parte del resto del governo?
La sana abitudine di tenere la chioma pulita potrebbe schiarirle anche le idee?
Lo spero tanto.
Certo il capello a ciocchette è contro la procreazione quasi allo stesso livello delle gambe pelose e l'alito pesante e sarebbe proprio ora di piantarla di predicare bene e razzolare male... soprattutto razzolare.
Un ministro non dovrebbe razzolare #santocielo!
Sono andata a prepararmi del caffè e al mio ritorno c'era Alfano che farfugliava: ho dovuto cambiare canale, dapprima ci ho provato con il telefono e non ha funzionato; quindi mi sono imbattuta nella pubblicità di una specie di canottiera-assassina che comprime e fa sudare al tempo stesso.
Ma c'è ancora gente che crede che sudare faccia dimagrire?
Beh, allora mi spiego tante cose.