forse

sabato 6 febbraio 2016

Il pene delle donne

In giro per la rete ci sono immagini davvero esplicite... da levare il sonno. 
Alla fine ho scelto questa perché la coscienza non dovrebbe aver bisogno d'essere sconvolta per svegliarsi.
Le violenze e gli orrori contro le donne, anche contro le bambine, mi porta spesso a domandarmi "perché" e "come mai" in quasi tutte le cosiddette culture e/o religioni le donne sembrano mettere paura.
Certo non siamo streghe perché in quel caso avremmo raddrizzato il mondo a suon di sortilegi e bacchette magiche.
Se siamo il "sesso debole" perché invece di proteggerci ci fanno tanto male?
Dicono che abbiamo il "complesso di castrazione" perché non abbiamo il pene, eppure per quanto piccolo è proprio il nostro che vogliono tagliare.
È evidente che le donne sono un problema nella misura in cui uomini piccoli le temono.
Allora forse formuliamo la richiesta in modo errato? 
Non dobbiamo più chiedere che la si pianti di darci contro, forse dobbiamo chiedere delle misure contro l'imbecillità maschile.
... perché chi non fa niente è complice.