forse

domenica 31 gennaio 2016

Vecchio ordinamento familiare

Non erano due milioni, nemmeno contando un testicolo alla volta e quella di minacciare Renzi di ricordarsi i "torti" quando poi si voterà, non ha funzionato né per tutelare lo Statuto dei Lavoratori, come per fermare quella mostruosità chiamata "buona scuola"... egli non interviene perché è abituato a non essere votato.
Renzi non ha nessun timore di perdere dei voti esattamente come io non temo di perdere la virilità.
In ogni caso, queste persone hanno manifestato contro delle dicerie, il DDL in questione non menziona uteri in affitto e non adozioni gay alla Elton John: calmatevi.
Voglio aggiungere un'osservazione di principio: si va in piazza per ottenere o difendere dei diritti e non per negarli, quello si chiama "caccia alle streghe", una pratica medievale generata dall'ignoranza.
Oggi, nel 2016, tutti dovrebbero essere in grado di leggere e comprendere (anche quelli che usano il doppio punto interrogativo).
Si è trattato di una manifestazione in malafede contro qualcosa che non esiste, di una nauseante strumentalizzazione dei diritti dell'infanzia che nessuno ha mai messo in discussione.
Nessuno si è strappato i capelli quando sono arrivate le lauree triennali, coloro che hanno studiato 5 anni per lo stesso titolo possono aggiungere "vecchio ordinamento"... se pensate che valgano di più, dite così anche voi e i bambini portateli a giocare al parco invece di andarli ad esibire in piazza.