forse

lunedì 25 gennaio 2016

Rosiconi in piedi

immagine dal web
Oggi ho uno scoop morboso.

Morbosa io che gli ho risposto e morboso egli che non ha saputo reprimere l'aggressività.

Ebbene, una sentinella in piedi ha commentato il mio blog, non pubblicamente come fanno le persone normali, ma dal mio profilo Google ed essendo pubblico anche quello farò il copia-incolla.
Ometto il nome del tizio che tanto è un nick name del cavolo... mica ci mettono la faccia, quando non sono in branco.
Sentinella in piedi scrive:
"Criticare questa povera gente è come sparare sulla Croce Rossa"?? Uau che ragionamento, poche idee MA confuse, eh?? Non si preoccupi, "sig.ra" Adriana, succede anche ai migliori ;-)
Io rispondo:
i ragionamenti sono una cosa diversa dalle constatazioni, non sono preoccupata "signor" (nome di egli) se trova confusione in quello che ho scritto, la prossima volta che si mette a leggere in piedi provi con un dizionario o una grammatica... fa bene anche ai migliori :-)))
Egli (alle 5 del mattino)
Vabbe, proprio non ci siamo, sono sicuro che può fare di meglio "sig.ra" +Di Meglio​ ps la invito il 30, obiettivo circo massimo, venga "a sparare" su questa povera gente...saremo più o meno in 50, l'attendiamo con ansia ;-) adieu 


Il copia-incolla è importante perché quando non esistono contenuti in un testo, spesso si può capire qualcosa da come è scritto, infatti il sentinella scrive una schifezza.
Ora dico: ma se ho provato una certa intolleranza per i quattro gatti di via Mazzini, perché dovrei andarmene fino a Roma ad osservare che dalle parti del Vaticano potrebbero essere più di 50?
Peggio dei buonisti ci sono solamente i finti buonisti; i sentinelle in piedi sono pieni di livore, insomma, come diranno a Roma il 30 prossimo: "rosicano".

p.s.: m'è venuto il terribile dubbio che il signor sentinella non abbia capito il senso figurato di "sparare sulla Croce Rossa", prima la grammatica o il dizionario?