forse

martedì 22 dicembre 2015

Cose da non credere

Magari non mi crederete, ma a Trieste succedono davvero cose tremende!
Io non l'avevo mai notato, ma sembra vi fosse un cono gelato enorme esposto fuori da una gelateria, il manufatto era di circa due metri per 50 chili di peso... un obbrobrio, va detto.
Ebbene qualcuno l'ha rubato (spero per distruggerlo)... e adesso vi starete domandando "cosa ce ne importa?" 
Mi sono posta la stessa domanda leggendo il giornale cittadino guardate qui.
I miei amici alieni mi rinfacciano di aver detto loro che i quotidiani si occupano di cose serie, politica, attualità e cronaca... soltanto che non immaginavo di abitare a Paperopoli.
La descrizione del gelato: palline rosse e verdi con la panna, insomma un tricolore, non tarderà a far diventare il gelatone un simbolo di una certa destra che piazzerà sentinelle fuori dalle gelaterie e ronde armate di battipanni e cucchiarelle per contrastare i buontemponi che suonano i campanelli dei condomini e dopo scappano.
Chissà chi è stato a compiere questo gesto pietoso, ma se mi legge vorrei far presente quell'orribile ippopotamo fuori dalla piscina... 
grazie