forse

venerdì 6 novembre 2015

Il topo della lampada

Questa mattina l'ho vista per un solo istante, ma non è un tipo di visione per cui potevo tenermi il dubbio.
Avrei preferito questo genere di apparizione andando verso casa o nei paraggi di un benzinaio, invece no, a pochi metri dal lavoro, per fortuna è arrivata la mia amica che sperava di prendere un caffè.
Se in borsetta ho un kit di sopravvivenza per me, nel portapacchi dell'automobile ho un vero e proprio bazar, avevo anche l'olio per fortuna e ho ritrovato un cappotto, due sciarpe, un paio di ballerine e dei sandali da sera che nemmeno ricordavo di possedere.
Con una bottiglietta vuota dell'acqua minerale abbiamo costruito un imbuto... ma non trovavo il dannato tappo nel motore.
Lei ha telefonato al marito ed ho scoperto così che il simboletto dove io ci vedo la lampada di Aladino a lui sembra un topo, ma anche tenendo a freno la fantasia, nel mio cofano motore questo simbolo non appare... c'è uno stupendo tappo mimetico di gomma nera con impressa una minuscola scritta "olio Fiat"... servivano gli occhiali da lettura.
Nel 2015 c'è ancora chi si stupisce di vedere una donna che si arrangia da sé con i motori, chissà perché noi non ci meravigliamo di niente, ma ci pare sempre ora per tutto.
...e, comunque, quella è la lampada magica, se è un topo gli gocciola il naso.