forse

venerdì 23 ottobre 2015

Vuoto a rendere

Avevo staccato un bel mucchio di bigliettini dalla mia porta degli impegni, pensavo di vederla vuota entro pochi giorni e invece temo abbiano imparato a riprodursi.
Pensavo di tenerne uno solo, tipo: "ricordati di consultare l'agenda", ma staccare i post-it colorati e cestinarli mi da quel vago senso di vittoria diversamente da una crocetta, un visto o uno scarabocchio a forma di OK.
Oggi non ho resistito ed ho fotografato queste atroci mutande da uomo dentro una vetrina, ho cancellato il prezzo.
Queste sono le mutande anti-corna, se avete un marito farfallone fategli indossare questa roba qui: sono sicura che nessuna donna gli permetterà di togliersele.
Io, per esempio, potrei avere un malore dal ridere, chiedergli se l'ispettore Ginko è sul sedere o di ripassare con Alan Ford che è sempre uno dei miei preferiti... ma ve lo immaginate uno che si spoglia e mentre si sfila i pantaloni esce Diabolik?
È vero che diciamo sempre di apprezzare gli uomini che ci fanno ridere, ma non in questo modo.
Gli uomini con la biancheria ridicola vivono con la madre o comunque con qualcuna che vuole essere sicura di vederli ritornare a casa, insomma un vuoto a rendere.