forse

lunedì 13 luglio 2015

Alcune sfumature di no

Qualcuno lo sapeva che il lunedì 13 è peggio del venerdì 17?
Io no, però comincia a sembrarmi plausibile.
Durante l'estate si utilizza l'ora legale per risparmiare energia, alcuni interpreano in modo errato questa iniziativa e tentano di risparmiare anche sull'utilizzo della materia grigia.
Quindi ritengono di cavarsela con un sms dove forse un gran mazzo di fiori ci voleva e di ridurre sotto il minimo sindacale i doverosi corteggiamenti anche solo per finire banalmente a letto: nessuna donna cede ad un sms.
Forse qualche madre acconsente di buttare la pasta, ma dubito si possa ottenere molto di più con un sms ad una donna.
L'unica cosa positiva di un fatto del genere è la voglia matta di rispondere cose carine come: "grazie, stiamo bene così" oppure "non hai mai fatto nulla che vorrei ripetere" e invece lasciar perdere, perché l'indifferenza è più eloquente, nessun essere umano riesce ad essere più crudele delle personali insicurezze di chi non riceve risposte.
Io mi sono messa a fare la scrittrice per non trovarmi coinvolta nell'apocalisse ed i suoi numeri maledetti, ABI, CAB e IBAN mi fanno venire l'orticaria.
Già siamo incavolati neri perché stiamo in mano alle banche, ma pretendere combinazioni alfanumeriche di ben 27 caratteri a luglio è come pretendere uno scioglilingua invece del buon giorno.
Ma quanto è bello il NO, semplice ed inequivocabile, anche un neonato impara a dire NO.
No, no grazie, non voglio, non posso, non mi va, non m'interessa, non mi piaci, non è possibile...no, no.