forse

sabato 30 maggio 2015

Autentici falsi

L'altra sera a Virus c'era Berlusconi tipo "vecchi tempi"... 
Chissà perché i capelli finti diventano di quel rosso coca cola? e poi parlava come uno che dentro la bocca, oltre alla dentiera ci si è infilato anche qualcos'altro per errore... ma in un clima di "tutti mentono" risultava simpatico come certe intramontabili gag di Totò. 
Eppure ha parlato delle sue attività internazionali, come quando io non ho nulla di particolarmente bello da dire e allora parlo di mia figlia - una cosa buona l'ho fatta, come dire.
La cosa migliore di Virus è Nicola Porro, lo trovo intrigante.
Poi per la par condicio ci ha ha propinato Renzi che ha sempre quell'aspetto sudaticcio e quelle espressioni asimmetriche che spaziano dall'idiotismo al furbo, ma non risultano mai genuine e mentre per il primo si notava qualche problema di protesi odontoiatrica, per il secondo il problema evidente era di software.
La cosa più internazionale che fa Renzi è usare Twitter in modo che i suoi possano affermare che è moderno, mentre l'altro obsoleto ed è per questo che ci sentiamo presi per il cu@o perché è stato come fare un concorso di bellezza facendo apparire bella una sciacquetta mettendola vicino a una megera.
Quindi ho cambiato canale e ho guardato una televendita di gioielli che forse erano finti per davvero.