forse

giovedì 9 aprile 2015

Giù le armi

Claudio Giardiello
Pare impossibile che un tale possa essere entrato armato nel tribunale di Milano, assurdo che abbia fatto morti e feriti.
Non se ne sa ancora molto, certo stanno già sollevando il problema della sicurezza e da domani si dovranno subire perquisizioni corporali per entrare in un tribunale... perché è normale chiudere il recinto dopo aver smarrito le pecore.
Ma uno che va fuori di testa e gira armato potrebbe scaturire in qualunque ufficio postale, all'INPS o da Equitalia. 
In questi giorni fuori dai caaf ci sono code spaventose per il nuovo isee di cui nessuno capisce una mazza e serpeggiano i primi malumori per la boiata del 730 precompilato.
Si può uscire di testa dopo 18 ore di attesa in qualunque pronto soccorso con un parente che sta male, ma visto che non sta per morire può aspettare...
Questo cretino è passato dalla parte sbagliata dell'umanità, chi ricorre alla violenza ha rinunciato ad usare la ragione.
Mi auguro che nel conservare la cose ancora buone di questo nostro Paese si provveda a leggi severissime contro il possesso di armi.
... anzi, facciamo così: facciamo sparire anche quelle giocattolo, che razza di gioco sarebbe sparare?