forse

martedì 31 marzo 2015

In televisione

L'indivanamento pomeridiano implica la contemplazione di uno schermo senza capirci niente; io vedo un canale vicino a rai news, a volte danno Colombo ed è simpatico, il medio evo del giallo televisivo, ma più di frequente c'è l'avvocato McCoy e lo detesto.
Mi addormento sognando una puntata di Law & order dove gli danno torto, qualcuno lo schiaffeggia e poi lo cacciano per sempre... in fondo è anziano, ma a quanti anni vanno in pensione in America?
Poi c'è la pubblicità: ci sono due che strillano (pubblicità per sordi) e ti propongono insistentemente di smantellare la tua vasca e farne una doccia a tre piazze, dura un sacco  di tempo, io tolgo l'audio e mi addormento.  
La maggior parte delle persone che conosco ci sente e fa l'opposto: si fa mettere una vasca al posto della doccia, devo capire il nesso tra la perdita dell'udito e quella della vasca da bagno.
Invece adoro il senso di fame che perseguita una signora, è un personaggio adorabile che andrebbe approfondito, quindi ho capito perché tutti odiano la tv: non fanno mai niente di giusto.