forse

mercoledì 14 gennaio 2015

Il colore della storia

Tra le mille domande idiote che mi passano nella mente c'è: "ma gli uomini che cosa pensano delle unghie con i disegnini?"... a me mi angosciano.
Sono per un manicure sobrio e classico, detesto tatuaggi e piercing e penso che con i colori sia meglio essere cauti.
Un'altra fonte di preoccupazione sono i maglioni a colori pastello ritenuti "giovanili" e indossati regolarmente da signori che degli anni'80 dovrebbero rimpiangere la forma fisica e non il verde acqua di un maglione che non dona all'addome prominente.
Convincetevi che gli indumenti così detti "giovanili" sono abbigliamento di pessimo gusto per vecchi scemi.
Anche i giubbottini jeans corti e striminziti è meglio lasciarli nell'armadio per mostrarli ai nipotini: un nonno con il maglioncino color glicine infeltrito ed il giubbotto jeans  che non si riesce ad abbottonare fa tristezza.
Come un brutto paio di pantaloni color denim, ma non jeans indossati nell'occasione sbagliata.
Un'immagine che rimarrà sui libri di storia... forse qualcuno ne avrà pietà e userà il Photoshop?
Aiutiamolo.