forse

martedì 2 settembre 2014

Sesso nei post

Oggi finalmente non avremo nessuna differenza tra la temperatura massima e quella minima: sono uguali, ovviamente sono entrambe minime. Piove ininterrottamente, ma per adesso c'è meno vento e possiamo ancora utilizzare qualche ombrello, ieri ne sono morti a centinaia (di ombrelli).
Certo non possiamo dire di essere stati sorpresi dal maltempo, ormai è come quegli uomini che non dovresti avere attorno eppure ti girano per la casa infilandoti le mani... nel frigo! Cosa andate a pensare?
Mentre il tizio che fa sesso con il frigo si può mandare a quel paese, quelle nuvole lì tocca tenersele. 
Quanto non ne posso più delle battute su quest'estate abortita: gli uomini adorano fare gli spiritosi sulle manchevolezze degli altri. Ne avete mai sentito uno scherzare sui suoi problemi erettili o confessare  di avere un cosino che starebbe nell'astuccio del rossetto?
No, ma con l'estate che non c'è stata ci fanno due orecchie così gli spiritosi.
A noi donne il tempo brutto ci fa shopping: non possiamo certo andarcene in giro con quelle belle cose acquistate nei saldi? Ci servono le scarpe, le borse e qualcosa da mettere sulle spalle che non sia qualche altra responsabilità altrui. 
Dicono che "chi si contenta gode", naturalmente applicando correttamente la legge dei grandi numeri.
Visto come è semplice iniziare a mettere la parola sesso dentro ai post?