forse

martedì 9 settembre 2014

Basilico per gas



Non mi piace che a noi italiani ci mettono sempre in mezzo e che questo stare in mezzo, finisce spesso per essere doloroso.
Gli americani ci mettono le basi qua e là perché Putin ha il gas, le importazioni (soprattutto alimentari) e un grande spazio aereo e noi non è che si stava proprio tanto bene prima che iniziasse pure questa rogna.
Penso che nessuno di loro dica la verità, anche non fossero esattamente balle, non è la verità e poi queste faccende ce le raccontano i giornalisti che mediamente sono inclini a propinarci delle opinioni più che delle notizie: un pasticcio.
Nei telefilm la mafia russa ha scalzato quella nostrana, sono molto, ma molto più cattivi e parecchio più tamarri... eh cari miei, se non volete più importare da noi, continuate pure a vestirvi male che vi si riconosce da un chilometro.
Anche le signore russe, belle quanto vogliono, ma qualcuno deve dirglielo che il rosso Valentino non si usa per una giacca taglio Armani e che le polacchine marroni si possono indossare giusto nascoste sotto a mezzo metro di neve.
La bellezza non è una merce di scambio, dateci il gas e non vi mandiamo di nuovo Albano e Romina, qualche cassa di vino e il cofanetto con tutti i film di Montalbano.
Guardate che vi conviene.
Ah, mi sento davvero generosa: semi di basilico, qualche serra l'avrete no?