forse

martedì 13 maggio 2014

Lontano

Non ne sapevo niente dei germogli di pungitopo: sono commestibili e anche molto buoni.
Mi pareva abbastanza emozionante aver visto delle pecore dal vivo per la seconda volta nella vita, da lontano mi sembravano dei pezzi di legno sul prato, la mia attenzione era tutta per le antenne.
La foto di oggi non è d'autore, l'ho fatta io con il cellulare tra Aviano e Piancavallo.
Mentre passavo la revisione mi ha raccolto un mazzo di germogli... da lontano mi sembravano asparagi.
Da lontano è tutto diverso, spesso è confuso, ma tante volte è proprio molto meglio, come quando non mi ha nemmeno chiesto com'è andata o come sono andata.
Lontano.
Come quando nemmeno mi domando più chi sia l'attore del "povero me": mi annoia... Da più di mille chilometri lontano vedo benissimo chi sa starmi vicina.
Lontano è uno stato mentale e le pecore sono solo pecore.