forse

domenica 8 dicembre 2013

Spostati

Ho oscurato alcuni post riguardanti "uomini" perché la moglie di un tale mi legge e dopo se la prende col marito e perché più di un imbecille si è montato la testa.
Trovo divertente far notare a queste stupide persone che il fatto di non scrivere di qualcosa non implica cambiamenti oggettivi nell'universo fisico, per esempio: come faccio a sapere che mi legge e se la prende con il marito.
L'umanità è afflitta da due grandi problemi:
- non trovarsi dove si vorrebbe essere
- non essere chi si vorrebbe.
Quindi: spostati e non fare lo spostato.