forse

martedì 3 dicembre 2013

Oggi

La gente con le mani piene di ricette per la felicità degli altri dovrebbe essere considerata fuori legge.
Al mattino presto danno i cartoni animati alla tv, molto meglio delle notizie o i meteo: un orso pattina sul ghiaccio e sul mio mal di stomaco dove probabilmente alloggia la mia anima: è l'unico dolore che proprio non sopporto.
Credevo abitasse nella testa, dal torace era abbastanza logico che se ne fosse andata: esci da questo corpo, levati di torno con tutti i tuoi dolori ed i perché di tutto.
Quel gesto di spostarsi la sedia è inflazionato, probabilmente sta scritto su qualche manuale e ogni cosa somiglia a qualcos'altro, gli assi stanno sempre nelle maniche e prova ancora, non sarai più fortunato, ma avrai ingannato il tempo e tutti quanti.
Nessuno riesce a farmi girare le scatole più dei miei stessi pensieri: non lo so se è una giornata storta, tutto dipende da quale punto della mia vita finirà per trovarsi.
Oggi.